Le nuove proposte

Durante le nostre interviste abbiamo chiesto a coloro che frequentano la Casa del Popolo quali fossero le loro idee per una ristrutturazione, tenuto conto delle esigenze della Casa del Battiferro.

Le proposte per la riqualificazione spaziano dall’ammodernamento della struttura, a idee di utilizzo e coinvolgimento delle associazioni del territorio.
Guarda i video

Annunci

Cucine Popolari Bologna Social Food

cucine-popolariCucine Popolari Bologna Social Food è un’idea dell’associazione CiviBo Onlus, che opera in attività di volontariato inteso come espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo, principalmente a favore di soggetti terzi nell’ambito del disagio sociale. Dal luglio 2015 Cucine Popolari opera all’interno della Casa del Popolo Battiferro. È una mensa che accoglie persone che beneficiano di pasti offerti dalle imprese del territorio, ma soprattutto intende costruire e mantenere delle relazioni sociali in un’ottica di responsabilità sociale d’impresa e cittadinanza attiva.

Per descrivere meglio questa esperienza, abbiamo intervistato Alessandro Gabriele, presidente di CiviBo Onlus, Roberto Morgantini, responsabile di Cucine Popolari e Domenico Cozza, volontario.
Guarda i video

Tra passato e futuro

13628412_1130157563714148_1658542145_nMaria Giuseppina Muzzarelli, docente di storia dell’Università di Bologna, è una degli esperti chiamati da Fondazione Duemila, qualche anno fa, a ripensare a un nuovo modello di Casa del Popolo. Sua l’idea di inserire una mensa laica all’interno di una di queste strutture, che ha poi visto la luce all’interno del Battiferro.

Alla professoressa abbiamo dunque chiesto di raccontarci come nacque questa proposta.
Guarda il video

Il Battiferro oggi

27556796104_67de11314c_zPer capire le dinamiche attuali della Casa del Popolo abbiamo intervistato due dirigenti del Partito Democratico, poiché la gestione dell’immobile è affidata al circolo PD “I cento passi” e all’Unione PD del quartiere Navile.
Guarda i video

La memoria storica

13561645_1738989779700958_6286861_nPer ricostruire la storia della Casa del Popolo di via Battiferro abbiamo intervistato chi partecipò alla realizzazione, tra il ’53 e il ’54, della prima Casa del quartiere Navile che si trovava in via Cesarini, a poche centinaia di metri di distanza dall’attuale Battiferro.

Nei primi anni del 2000, per ragioni economiche dell’allora partito proprietario, con una sofferta decisione presa a maggioranza all’interno della Casa, la struttura fu venduta.

Nel 2004 è stato acquistato l’edificio che oggi ospita la nuova Casa del Popolo, donata nel 2006 a Fondazione Duemila insieme all’intero patrimonio immobiliare.
Guarda i video